Progettazione openspace e camera padronale

La progettazione effettuata riguarda due ambienti di un immobile nuovo in vendita, la quale permetterà di ottenere maggior appetibilità dell’appartamento nel mercato immobiliare e di fornire ai potenziali clienti la possibilità di percepire attraverso la planimetria 2D / 3D arredata ed i render fotorealistici la funzionalità dello spazio e la disposizione degli arredi nello stesso.
ANALISI OPEN SPACE
La disposizione degli arredi è studiata in funzione della geometria dell’ambiente e dell’impiantistica elettrica ed idraulica esistente.
La zona CUCINA prevede una composizione lineare, composta da basi (H=90cm), colonne (H=2,5mt max) e pensili (H=1mt)
La zona GIORNO permette l’inserimento di un mobile soggiorno con profondità fino a 50cm e lunghezza massima di 3mt.  Il tavolo ideale, per garantire maggiore funzionalità e vivibilità dello spazio, dovrà essere quadrato o tondo 90cm x 90cm allungabile per accogliere i propri commensali.

 

ANALISI CAMERA PADRONALE
Relativamente a questa stanza, sono state progettate due soluzioni dispositive (su indicazione del committente); la prima prevede un armadio lineare fronte letto, mentre la seconda prevede un armadio angolare.
In entrambe le soluzioni sono previsti un letto kingsize e due comodini.
1° soluzione “Armadio Lineare”
Questa è la disposizione più classica ed immediata, in quanto rispetta il posizionamento dei punti di comando, delle prese elettrice e della presa TV poste nella parete della porta di ingresso alla stanza.
Pertanto completeranno la stanza una cassettiera ed un armadio, preferibilmente ad ante scorrevoli, con profondità standard di 60cm ed una lunghezza massima 4mt.
2° soluzione “Armadio Angolare”
Questa soluzione prevede interventi sull’impianto elettrico della stanza ed un armadio con alcune
misure fuori standard, per adattarsi alla forma irregolare della parete di ingresso.
L’armadio angolare avrà sempre profondità standard di 60cm.